I prodotti Castrol e come riconoscere quelli contraffatti

Olio Castrol EDGE 5w30 originale - FMricambi

Castrol: un marchio leader nella lubrificazione

Castrol è un’azienda di matrice inglese, leader nella produzione e vendita di prodotti lubrificanti per il settore trazione, industriale e marittimo, le cui qualità sono riconosciute a livello mondiale.
Il marchio è molto diffuso grazie alla rete distributiva che arriva a toccare oltre 140 Paesi, avvalendosi di collaboratori commerciali e partner professionali presenti sul mercato in maniera capillare.
Per il settore automobilistico Castrol è leader indiscusso grazie ad un reparto ricerca e sviluppo che procede in maniera continuativa alla messa a punto di nuovi prodotti. Gli accordi commerciali con molte case automobilistiche, consentono a Castrol di raccogliere esigenze e necessità sempre più preponderanti, muovendosi di conseguenza alla ricerca di nuove soluzioni fatte di tecnologia e miglioramento continuo dei propri prodotti.

I prodotti Castrol per il settore automobilistico

I prodotti Castrol per il settore automotive si distinguono principalmente in due macro classi: la prima, contraddistinta dalle linee Magnatec, Edge e GXT, è destinata a rivenditori e grande distribuzione, la seconda invece è per le officine autorizzate e le concessionarie ed è contrassegnata dall’indicazione Professional. I prodotti sono perfettamente compatibili, uguali nella nomenclatura e nelle specifiche, presentando una distinzione che, per i nuovi lubrificanti, è principalmente a livello di packaging.

Speciale promozione su Olio Castrol

Se cerchi dell’olio castrol, originale, ad un ottimo prezzo, guarda le nostre offerta su FmRicambi:
Promozione olio castrol

Lubrificanti Castrol Edge

Castrol EDGE rappresenta la linea di lubrificanti totalmente sintentici pensata per i motori moderni, in grado di garantire performances elevate mantenendo le proprie caratteristiche alle diverse temperature di esercizio. La ricerca Castrol ha creato e sviluppato la Fluid Strength Technology, una particolare tecnologia capace di rendere l’olio più resistente e capace di ridurre ulteriormente gli attriti. Ciò avviene grazie anche all’ultima scoperta di Castrol, ossia la Titanium FST, in grado di migliorare ulteriormente il potere lubrificante quando il fluido è sottoposto a estreme pressioni. Le due tecnologie lavorano in concerto per massimizzare l’efficienza, a tutela dei propulsori di ultima generazione, anche quelli delle cosiddette supercar. La tecnologia applicata deriva proprio dal mondo delle vetture prestazionali e da competizione: motori soggetti a forti pressioni sottopongono l’olio ad uno stress maggiore, esaurendo prima del dovuto la totalità della sua azione. La linea Castrol Edge al titanio è in grado di raddoppiare la forza del velo che si deposita tra gli organi in movimento, rendendo più efficace l’effetto e la funzionalità di lubrificazione.

Lubrificanti Castrol Magnatec

Castrol Magnatec è un lubrificante pensato per la protezione dei propulsori fin dall’avviamento e grazie alle “molecole intelligenti” in esso contenute, la pulizia delle parti del motore sottoposte a forte stress sono garantite, preservandone l’integrità e riducendone l’usura. La qualità di questo tipo di olio è tangibile anche a motore spento, infatti queste microparticelle fungono da effetto calamita andando ad attrarre le impurità che si attaccano alle pareti dei condotti, facilitando la ripartenza a freddo. La linea Magnatec si avvalora anche di un lubrificante pensato specificatamente per le vetture dotate del dispositivo Start & Stop, caratterizzate quindi da tante ripartenze: anche in questo caso, la formulazione precisamente messa a punto dai tecnici Castrol, è ottimale per agevolare il funzionamento del motore secondo questo principio, contribuendo anche alla riduzione delle emissioni. A seconda della tipologia, gli oli della seria Magnatec possono essere sia sintetici che semisintetici.

Lubrificanti Castrol GTX

Il marchio GTX è idoneo soprattutto a veicoli non propriamente recenti o che hanno un utilizzo intensivo. Infatti la formulazione degli oli Castrol GTX ha l’obiettivo specifico di andare a ridurre la formazione di morchie all’interno del circuito, riducendo i depositi. E’ ottimale per le auto che hanno nel motore tanti chilometri percorsi. Inoltre è un lubrificante dalle proprietà “raffreddanti” e ciò va a beneficio di quei motori che tanto scaldano, soprattutto se sottoposti a continui stress da accelerazioni e frenate continue. Prevalentemente la gamma GTX si compone di oli semisintetici.

Altri prodotti Castrol

Sempre per il settore automobilistico, Castrol offre altri prodotti, prevalentemente liquidi per il raffreddamento, fluidi per trasmissioni e per impianti frenanti.
L’azienda non produce soltanto lubrificanti per questo settore, ma ha linee specifche per moto, mezzi pesanti e mezzi agricoli.

Come distinguere un prodotto Castrol originale da uno contraffatto

Purtroppo anche nel settore dei lubrificanti esiste un mercato parallelo, illegale, che propone lubrificanti di pessima qualità a prezzi vantaggiosi, “nascosti” dietro un packaging molto simile a quello dei principali competitors del settore, tra cui Castrol. Non è difficile imbattersi, soprattutto nel commercio online, in prodotti contraffatti che, proposti con super sconti rispetto all’originale, attraggono l’attenzione del consumatore e lo invitano all’acquisto.
Per distinguere un olio Castrol originale da uno contraffatto bisogna innanzitutto valutare il rivenditore e informarsi se questo è classificato come ufficiale. Ciò è possibile farlo consultando il sito internet Castrol. Ciò, pur non dando la certezza, consente già di per sè una buona “scrematura”. Un secondo metodo di riconoscimento di un olio originale da uno contraffatto è il prezzo e per questo è bene fare dei confronti, utilizzando sia internet sia i negozi di autoricambi o grandi magazzini. Uno specifico olio Castrol originale avrà indicativamente lo stesso prezzo, anche se potrà cambiare qualche euro da un rivenditora ad un altro in seguito a politiche commerciali differenti. Difficilmente si arriverà a pagare un olio originale scontato di oltre il 30%. Diffidare quindi da chi propone lubrificanti di marca a metà prezzo. Tra rivenditori e grande distribuzione c’è una forbice di prezzi che è comunque contenuta entro certi limiti e ciò dipende dalle politiche di acquisto, ma se tali limiti vengono ampiamente superati, è lecito infondere il dubbio che il prodotto proposto non sia propriamente quello originale.

Certamente quello che trae in inganno è la confezione, del tutto identica a quella che esce dagli stabilimenti Castrol.
Tuttavia per riconoscere un olio Castrol contraffatto è possibile mediante un’analisi proprio del packaging: prendendo in mano la confezione stessa si deve porre attenzione innanzitutto all’etichetta, controllando la stampa. Se questa appare disallineata dando un’impressione di artigianalità, allora il dubbio di avere per le mani un prodotto contraffatto potrebbe essere fondato.
Altra cosa fondamentale da verificare è la marcatura del tappo, del sigillo di garanzia e del flacone. Su un prodotto originale, tra tappo e sigillo di garanzia vi è impressa la scritta Castrol (logo) e la marcatura (piuttosto lunga) della confezione si trova nella parte bassa retrostante.

Mettendo insieme un prezzo eccessivamente basso, una errata marcatura e la stampa dell’etichetta di qualità non eccelsa, si hanno ottime possibilità di avere a che fare con un prodotto contraffatto.
In ultima analisi vi è la prova pratica: acquistando una confezione di lubrificante presso un rivenditore ufficiale e un’altra di olio con medesime specifiche da un rivenditore che lo propone a basso costo, è possibile cogliere le diversità. Premesso che già all’apertura del tappo si possono avvertire differenze, il vero test deve essere olfattivo e visivo. L’odore di un olio originale non deve essere pungente e deve essere caratterizzato da una consistenza simile a quella di un buon olio da cucina. Un prodotto contraffatto quasi sicuramente avrà una viscosità più bassa, più simile all’acqua, un odore differente o un colore diverso, rispetto ad un lubrificante originale.

1 Comment on "I prodotti Castrol e come riconoscere quelli contraffatti"

  1. Un paio di mesi fa, dopo aver preso 5 litri di olio castrol su eBay, il mio meccanico mi ha fatto notare che erano flaconi contraffatti, l’olio non era originale castrol. A prima vista e soprattutto davanti ad un occhio non esperto le bottiglie sembravano perfette e invce ……

Leave a comment

Your email address will not be published.


*